Izmir-Buyuk-Sehir

L’agenzia di rating Moody’s alza il rating nazionale di Izmir da AA3 al massimo livello: AAA. Il motivo, spiega una nota di Moody’s, va trovato nell’elevata performance delle attività, nella gestione finanziaria efficiente ed nell’economia della Municipalità che si dimostra essere sempre più forte.

Con questo aumento, la Città Metropolitana di Izmir ha incrementato il proprio rating a lungo termine in valuta domestica ed estera di ben 17 posizioni in appena 6 anni, a partire dal 2010. Un dato che conferma un trend ormai consolidato per la Perla dell’Egeo che continua la propria scalata nazionale ponendosi ad un livello superiore rispetto alla Turchia, per la quale la stessa Moody’s aveva assegnato un Baa3 con outlook negativo.

Anche l’agenzia Fitch aveva confermato AA+(tur) il credito su scala nazionale di Izmir osservando, appunto, che la Città Metropolitana riusciva ad avere un margine operativo superiore al 50% e di essere in grado di ripagare il proprio debito.

Per capire l’importanza di questi dati, basti pensare che  Moody’s, a dicembre 2015, aveva assegnato alla Regione Lombardia il rating Bba1, una valutazione che riflette “un quadro macroeconomico regionale forte e diversificato, oltre che la buona flessibilità fiscale ed un`efficiente gestione del comparto sanitari” e che colloca la Lombardia al livello più elevato dei rating assegnati alle regioni italiane (tra Baa1 e Ba2).

 

 

Rispondi