“Italiani a Izmir: storia, attualità e prospettive della presenza Italiana nella Regione Egea” è il titolo dell’incontro organizzato dal Com.It.Es. Smirne (Turchia), che si terrà il 26 febbraio a partire dalle 16.00. Ospite speciale: Sergio Nava, giornalista e conduttore di Giovani Talenti (Radio 24)

Italiani a Izmir 2016 - Izmir'de Italyanlar 2016

“Italiani a Izmir: storia, attualità e prospettive della presenza Italiana nella Regione Egea” è il titolo dell’incontro organizzato dal Com.It.Es. Smirne (Turchia), che si terrà il 26 febbraio a partire dalle 16.00 presso l’Ataturk Kültür Merkezi nel distretto di Konak a Izmir.

Organizzato dal Comites di Izmir in collaborazione con il Consolato d’Italia a Izmir, il supporto della Ege Üniversitesi e con il Patrocinio del Comune della Città Metropolitana di Smirne, l’iniziativa rientra nel programma “Orizzonti Italiani 2016”, presentato dall’Ambasciata Italiana ad Ankara lo scorso 19 Gennaio.

“Lo scopo dell’incontro” – spiega Maria Elisa Sponza, Presidente del Comites di Smirne – ”è di fare il punto della situazione sul cambiamento della migrazione Italiana nella circoscrizione, di condividere le esperienze che caratterizzano questa nuova emigrazione e di scambiare esigenze ed esperienze”

Si tratterà di un percorso temporale, dalla presenza secolare dell’Italia con la comunità levantina (dove è ancora molto forte il legame con la madre patria) sino alla nuova emigrazione notevolmente aumentata, in particolare dal 2010.

“Ad oggi – continua Luigi Iannuzzi, Console d’Italia a Smirne – la comunità italiana nella circoscrizione consolare di Smirne ha superato i 1.300 iscritti AIRE. Una crescita considerevole, se si pensa che sino al 2010 il numero di connazionali residenti era di circa 1.000 persone.”

Per fare il punto sulla nuova emigrazione Italiana, sarà presente Sergio Nava, giornalista e conduttore della trasmissione “Giovani Talenti” di Radio 24 che coordinerà anche una tavola rotonda tra i rappresentanti della nuova emigrazione italiana a Smirne.

La partecipazione all’evento è gratuita ma la registrazione è obbligatoria. Per informazioni e registrazione: https://italianiizmir2016.wordpress.com/

1 Commento

  1. […] A testimoniarlo anche le numerose foto che l’Associazione sta raccogliendo per creare un archivio della memoria Levantina e tramandare la loro storia alla comunità locale e agli europei che risiedono nell’odierna Izmir. Ciò che appare immediatamente evidente nell’osservare quelle immagini è il senso di comunità che animava i levantini e che li portava a condividere non solo lingua e cultura, ma anche spazi e progetti di cui ancor oggi sono visibili le tracce: dalla torre dell’orologio a Konak, alle numerose chiese distribuite tra Alsancak, Bayraklı, Karşıyaka, Bornova. Una eredità che anche la comunità turca sta riscoprendo, come nel caso della mostra organizzata a Bornova nel 2016 e al censimento delle case levantine presentato dalla Ege Üniversitesi durante la conferenza “Italiani a Izmir”. […]

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"