La Palinuro approda a Izmir

Dal 18 al 21 Agosto la Nave Palinuro al porto di Alsancak ad Izmir. Si tratta della terza tappa della 53^ Campagna di Nave Palinuro per gli Allievi della Scuola Marescialli di Taranto. 

0
561

Nave Scuola Palinuro a Izmir

Gioiello di promozione della Marina Militare Italiana assieme alla più nota Amerigo Vespucci, la Nave Scuola Palinuro sta per approdare al porto di Izmir, dove arriverà nella mattinata di giovedì 18 Agosto per rimanere sino a lunedì 21 Agosto.

Izmir è la terza tappa della 53^ Campagna di Nave Palinuro per gli Allievi della Scuola Marescialli di Taranto.  La Campagna d’Istruzione è fondamentale per la formazione dell’allievo poiché rappresenta il naturale completamento delle attività svolte nel corso dell’Anno Accademico. Il fine principale è quello di far acquisire agli allievi lo spirito del Marinaio, ovvero una prima conoscenza, pratica e diretta, delle varie attività associate all’esercizio della professione dell’ “andar per mare” radicando negli allievi un’adeguata padronanza e confidenza con l’ambiente di lavoro.

Il Palinuro è una “Nave Goletta”. Il termine indica che la nave è armata con tre alberi di cui quello prodiero, detto trinchetto, è armato con vele quadre, mentre gli alberi di maestra e di mezzana sono armati con vele di taglio (rande, frecce e vele di strallo). A questi alberi si aggiunge il bompresso, un quarto albero che sporge quasi orizzontalmente dall’estremità prodiera, anch’esso armato con vele di taglio (fiocchi). La superficie velica complessiva è di circa 1.000 mq., distribuiti su quindici vele. L’altezza degli alberi sul livello del mare è di 35 metri per il trinchetto, 34,5 metri per la maestra e di 30 metri per l’albero di mezzana.

La Palinuro svolge due compiti principali: offrire il supporto necessario alla formazione degli Allievi Sottufficiali e contribuire alla proiezione d’immagine della Marina Militare. Il primo obiettivo si realizza durante le campagne d’istruzione annuali, quando a bordo della nave imbarcano, in aggiunta all’equipaggio, gli Allievi della Scuola Sottufficiali di Taranto (Mariscuola Taranto). In questa occasione gli Allievi Marescialli affrontano diverse settimane di navigazione, per molti di loro si tratta della prima esperienza d’imbarco durante la quale sono sottoposti ad un intenso programma di formazione nel settore marinaresco, della sicurezza, condotta della navigazione e nell’ambito etico-militare.

Durante i giorni di permanenza a Izmir la nave sarà visitabile senza prenotazione secondo il seguente calendario. E’ caldamente raccomandato di presentarsi per tempo al fine di effettuare i controlli di sicurezza:

18 agosto: visita 16.00 – 18.00;

19 agosto: visite 10.00 – 12.00 e 16.00 – 19.00;

20 agosto: visite 10.00 – 12.00 e 16.00 – 19.00

 

Rispondi