italiani all'estero

Il Ministero dell’Interno ha rilasciato la Guida per gli Italiani all’estero.

La guida, nella sua ultima edizione 2012, fornisce tutte le indicazioni necessarie per chi intende portare la propria residenza all’ESTERO.

Va innanzitutto ricordato che l’iscrizione all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) è obbligatoria per coloro che intendono trasferire la propria residenza all’estero per un periodo superiore ai 12 mesi.

“[…] a seguito delle ultime modifiche normative,  – si legge nella introduzione –  sono state aggiornate le sezioni riguardanti i documenti (carta d’identità, passaporto, patente di guida), il trattamento previdenziale e l’assistenza sanitaria in collaborazione con le Amministrazioni e gli Enti competenti”

Scarica: Guida per gli italiani all’estero – Edizione 2012 (Sito Ministero dell’Interno)

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"