donazione-organi-turchia
“Una donazione – Una Vita”. La campagna del Ministero della Salute Turco.

Con 20.000 persone è Smirne (Izmir) a dominare la classifica turca dei donatori d’organi. A riportarne la notizia è il quotidiano turco in lingua inglese, Hürriyet Daily News che sottolinea come il numero di donatori in Turchia sia passata da 80.000 nel 2014 a 145.000 di quest’anno, con un incremento dell’80%. Istanbul e Muğla si posizionano rispettivamente al secondo e terzo posto.

L’incremento del numero di donatori è il risultato di una intensa campagna di sensibilizzazione promossa dal governo negli ultimi anni e dalla partecipazione attiva del DİYANET, la più alta autorità religiosa del paese, che avrebbe invitato gli imam a diventare donatori d’organi, prima di consigliare la comunità a fare lo stesso.

Secondo Hürriyet Daily news in Turchia ci sono 28.000 persone in attesa di trapianto e, negli ultimi cinque anni, sarebbero 30.000 quelle che hanno avuto un trapianto.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"