Izmir deve molto del suo fascino sulla meravigliosa baia che la accoglie e il via vai quotidiano di navi di grandi dimensioni, traghetti o piccole barche di pescatori definisce, oggi come ieri, la sua vocazione marinara, riallacciando i fili di quella storia che devastazioni, incendi e l’indifferenza dei tempi moderni rendono difficile scorgere ancora.

Per chi fosse interessato anche a ripercorrere qualche passo di questa storia la fondazione Arkas ha allestito un interessante museo marittimo, chiamato Arkas Deniz Tarihi Merkezi, che illustra la storia della navigazione marittima dagli albori fino ai giorni nostri.

In un grazioso villino color panna risalente al XIX secolo ed appartenuto ala famiglia Arkas sin dalle sue origini, nascosto tra gli alberi nel quartiere di Bornova, possiamo ammirare splendidi modelli di barche, commissionati ai migliori artigiani del settore, che riproducono l’evoluzione della tecnica e dell’estetica del settore navale con estrema accuratezza e precisione storica, affiancati da dipinti che raccontano alcuni episodi importanti della storia turca e non solo, risalenti prevalentemente al XVIII e XIX secolo, e permeati da una visione romantica e a volte fiabesca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Non mancano infine esemplari di strumentazione nautica, come lo splendido timone con compasso che accoglie il visitatore all’ingresso o oggetti che ci raccontano la vita quotidiana dell’equipaggio sulle navi, come le targhe con le caratteristiche della nave o i nomi dei capitani, le luci di navigazione, telescopi e barometri e molto altro.

Uscendo vale la pena affacciarsi nel giardino interno della villa, piccolo ed armonico esempio di quella cura ed amore che gli abitanti di questa bella città hanno da sempre per gli spazi verdi e le decorazioni floreali.

Segnaliamo infine, per chi volesse approfondire, una bella pubblicazione, comprendente un catalogo dettagliato di tutte le opere esposte nel museo, a cura della Fondazione Arkas e consultabile gratuitamente on line (http://www.arkas.com.tr/sanat.html).

Il museo si trova a Bornova, 80 Sokak, no. 28 ed è aperto il martedi, giovedi e sabato dalle 10 alle 18. Buona passeggiata !


Hai visitato un museo o un luogo ad Izmir e vuoi raccontarcelo, scrivici.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"