Ritornano lo European Jazz Festival e l’Izmir International Puppet days che accompagneranno Izmir sino a fine marzo, colorando la città di musica e teatro. 

cover-post-festival

Due gli appuntamenti importanti di questa primavera anticipata a Izmir. Inaugurato ieri, 3 Marzo, ha aperto i battenti la ventitreesima edizione dello Izmir Europaean Jazz Festival, il festival Europeo di Izmir sul Jazz. Il calendario di quest’anno è ricco di appuntamenti con gruppi provenienti da diverse nazioni europee e, come ogni anno, non poteva mancare la presenza italiana. Quest’anno a rappresentare la musica made in italy è il Luca Costantini Quartet che si esibirà il 14 Marzo alle 20:30 all’Ahmed Sadnan Saygun Kultur Merkezi di Güzelyalı. Il calendario completo è disponibile sul sito della fondazione IKSEV che organizza il festival (vedi il calendario). Il prezzo del biglietto è di 25 lire ed è possibile acquistarlo on line su Biletx.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il secondo appuntamento del mese è l’Izmir International Puppet Days. Giunto alla sua decima edizione, “i giorni delle marionette di Izmir” sono diventati una delle principali organizzazioni a livello internazionale per questa forma d’arte spesso erroneamente associata ad un pubblico minorile. Il festival, inaugurato anch’esso il 3 Marzo, si concluderà il 9 aprile prossimo e vedrà alternarsi sul palcoscenico 58 compagnie teatrali da 32 paesi che metteranno in scena 64 spettacoli per 275 volte in 45 location.  L’Italia sarà rappresentata dalla compagnia “Girovaga e Rondella Familiy Theather” che porterà in scena “Manovina”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"