in_grazia_di_dio

Parte oggi ad Istanbul la quinta edizione di “Meeting Italian Cinema“, la rassegna sul cinema Italiano organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Istanbul e Istituto Luce Cinecittà con il supporto dell’Ambasciata Italiana e il Consolato Generale di Istanbul.

Per tutta la settimana, fino a Sabato 5 Dicembre, al CineMajestik Theater a Beyoğlu saranno poiettati i migliori titoli della produzione italiana contemporanea firmata da registi quali Roberto Ando, Paolo Zucca,  Maria Sole Tognazzi e con la partecipazione di attori del calibro di Toni Servillo, Margherita Buy, Antonio Albanese, Stefano Accorsi e Valerio Mastandrea. L’evento ospiterà anche Pierfrancesco Diliberto, in arte PIF, che si presenterà con il suo film di debutto da regista “La mafia uccide solo d’estate” (2013), che oltre ad essere stato premiato ai David di Donatello e al Globi d’oro, ha ricevuto gli apprezzamenti del Presidente del Senato, Piero Grasso, come miglior film sulla Mafia.

Si inizia questa sera con “In Grazia di Dio” (2014), diretto da Edoardo Winspeare, premiato nella sezione Panorama alla Berlinale del 2014. Alla proiezione è attesa la partecipazione della protagonista, Barbara de Matteis. La settimana proseguirà con la proiezione di Viaggio Sola (2013), diretto da Maria Sole Tognazzi,  Incompresa (Asia Argento, 2014), Un Ragazzo d’Oro (Pupi Avati, 2014) e molti altri.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"