Prendete un ragazzo smirniota con difficoltà di adattamento e una forte passione per la musica, mandatelo in una delle scuole più prestigiose della città, fatelo trasferire in Svezia dove può entrare in contatto con musicisti di diversa estrazione musicale e culturale, mescolate ben bene e quello che otterrete è una miscela esplosiva di musica reggae, ska, musica tradizionale turca, balcanica, jazz, rock e altre influenze non meglio identificate. hakan

Questa è la ricetta che presenterà Sabato 25 Gennaio Hakan Vreskala al Volume di Alsancak, Izmir (1482 Sok. No. 18). Hakan è un compositore dall’indubbio talento, cantante e percussionista, capace di trascinare il pubblico in canti e balli sfrenati, nonostante appartenga ancora a un circuito underground.

Le sue canzoni di resistenza, cantate in turco, curdo e inglese sanno essere seducenti anche per chi non capisce una parola.

Il biglietto di ingresso costa 25 lire, apertura porte alle 22:00, per due ore di sicuro divertimento e musica di qualità. Ascoltare per credere:    

Rispondi