Aspendos

Sono 10 i nuovi siti turchi candidati ad entrare nella lista dell’Unesco, facendo salire a 62 la presenza della Turchia. Questo quanto reso noto dall’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia in Italia.

Le new entry sono: il Teatro e gli acquedotti dell’antica città di Aspendos (Antalya – in foto), la Chiesa della Santa Croce sull’Isola di Akdamar (Lago di Van), la Città antica di Stratonikeia al villaggio di Eskihisar (Denizli), il Complesso islamico-ottomano di Eshab-i Kehf o dei Sette Dormienti (Afşin), la Città storica di Mudurnu (Bolu), la Tomba di Ismail Fakirullah e il meccanismo di rifrazione di luce, distretto di Aydınlar (Siirt), il Monte Harşena e le tombe rocciose dei re del Ponto (Amasya), la Frigia montuosa nelle province di Eskişehir, Kütahya e Afyonkarahisar (Anatolia centrale), il Ponte di Uzunköprü (Edirne), il Complesso del Palazzo di Yildiz a Beşiktaş (Istanbul).

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"